Home » Bambini » Sara Ammar, la bimba rapita dal papà egiziano torna in Italia

Sara Ammar, la bimba rapita dal papà egiziano torna in Italia

Dopo cinque anni torna in Italia Sara Ammar, la bimba rapita dal papà egiziano. Dopo anni di sofferenze e incertezze, la piccola è finalmente tornata a casa insieme a sua madre, Sandra Fardella.

La donna da tempo si era trasferita in Egitto per cercare la figlia che era stata sequestrata dal padre nel gennaio 2010. Da allora sull’uomo pende un mandato di cattura internazionale per sottrazione di minore.

La notizia del ritrovamento della bimba è stata annunciata dal ministro degli Esteri Paolo Gentiloni che ha riferito che la piccola Sara e sua madre, assistite dall’Ambasciatore d’Italia, sono finalmente arrivate in Italia.

admin

Condividi con un amico