Home » Bambini » Allergie: stress da studio e pollini estivi peggiorano i sintomi per i maturandi

Allergie: stress da studio e pollini estivi peggiorano i sintomi per i maturandi

Sono oltre 100mila gli studenti impegnati con gli esami di maturità che soffrono di rinite allergica o asma e che devono fare i conti con lo stress da studio e i pollini estivi che peggiorano i sintomi. A rivelarlo sono gli esperti della Società Italiana di Medicina Respiratoria (SIMER), secondo cui il 57% dei ragazzi con rinite o asma potrà avere un voto di maturità più basso perche’ in questo periodo di pressione psicologica rimane più spesso “senza respiro”.

Fiato corto, naso che cola, starnuti e occhi che lacrimano incidono infatti sulla performance scolastica, mettendo a repentaglio i risultati dello studio dei ragazzi. Oltre la metà dei ragazzi soffre di un calo della concentrazione e attenzione che si ripercuote negativamente sull’apprendimento e di conseguenza anche sul rendimento scolastico.

Da qui deriva la necessità che i ragazzi con rinite o asma impegnati nelle prove della maturità siano trattati con terapie in grado di migliorare il rendimento senza provocare sonnolenza e stanchezza.

admin

x

Guarda anche

Cenone di Natale: attenzione ai cibi a rischio allergie

Dalla frutta secca ed esotica, ai crostacei, ai pesci, dai dolci ai molluschi, sulle tavole ...

Condividi con un amico