Home » Bambini » La natalità aumenta se si concepisce a dicembre

La natalità aumenta se si concepisce a dicembre

Le coppie che vogliono avere un figlio dovrebbero provare a concepirlo a Natale. Questo è quanto emerge da uno studio condotto dal pediatra americano Paul Winchester secondo cui dicembre è il mese in cui i concepimenti registrano poi un più elevato tasso di natalità.

La ricerca, presentata in occasione del meeting annuale dell’American Society for Reproductive Medicine a Baltimora, ha preso in esame i dati relativi a circa 52 milioni di gravidanze nel corso di 12 anni e hanno rilevato che, quando le coppie concepiscono a dicembre o gennaio, hanno più probabilità di portare a termine con successo la gravidanza.

Secondo gli esperti le donne che rimangono incinte in quel periodo sono esposte maggiormente al sole in una fase avanzata della gravidanza e questo aumenterebbe i livelli di vitamina D che promuovono nascite sane.

admin

x

Guarda anche

Ecco il “test universale” che scopre i tumori in anticipo

Ci si lavorava da molti anni e forse ora si è giunti al risultato finale. ...

Condividi con un amico