Home » Bambini » Viaggiare in sicurezza anche in gravidanza

Viaggiare in sicurezza anche in gravidanza

Viaggiare all’estero in gravidanza è possibile e per farlo in completa sicurezza basta seguire alcune semplici raccomandazioni.

Innanzitutto il periodo ideale per un viaggio è tra la 16a e la 28a settimana di gravidanza. Per quanto riguarda la scelta della destinazione di viaggio, chi ha in programma una meta tra Paesi endemici e non è vaccinato deve fare attenzione perché certi vaccini sono controindicati in stato di gravidanza. I vaccini inattivati, come il tetano o la difterite, possono essere iniettati senza rischi, mentre i vaccini vivi vanno evitati.

Per non esporsi al rischio di malattie infettive è meglio evitare le zone a rischio malaria o comunque proteggendosi dalle zanzare con zanzariere, insetticidi e indumenti coprenti. È fondamentale poi fare particolare attenzione all’alimentazione e all’acqua che si beve.

admin

x

Guarda anche

Acido folico difende dall’autismo bebè esposti a farmaci

L’acido folico difende dall’autismo il feto esposto a farmaci. A sostenerlo sono dei ricercatori che ...

Condividi con un amico