Home » Bambini » Cyberbullismo: è allarme nelle scuole italiane

Cyberbullismo: è allarme nelle scuole italiane

Sono sempre più preoccupanti i dati relativi al dilagare del cyberbullismo. L’allarme arriva dal Censis che divulga i dati di una ricerca svolta insieme alla polizia postale sul fenomeno.

Dall’analisi emerge che ad oggi il 77% dei presidi delle scuole italiane medie e superiori è il web l’ambiente dove avvengono più frequentemente i fenomeni di bullismo, più che nei luoghi di aggregazione dei giovani (47%), nel tragitto tra casa e scuola (35%) o all’interno della scuola stessa (24%)

Per il 70% dei dirigenti scolastici i cyberbulli sono indifferentemente maschi o femmine, per il 19% invece sono in prevalenza ragazze e per l’11% soprattutto ragazzi.

Dai dati raccolti emerge inoltre che il 39% delle scuole ha già attuato alcune azioni specifiche contro il cyberbullismo previste dalle linee di orientamento del Ministero dell’istruzione e il 63% intende farlo nel corso di questo anno scolastico.

admin

x

Guarda anche

Scuola, 2018 inizia con uno sciopero

Aule chiuse nel primo giorno di scuola del nuovo anno per gli alunni della scuola ...

Condividi con un amico