Home » Bambini » Save the Children: la dura vita delle mamme in Italia

Save the Children: la dura vita delle mamme in Italia

L’Italia non è un paese per le mamme. Un rapporto di Save the Children, diffuso alla vigilia della Festa della Mamma, rivela che nel nostro Paese le donne sono penalizzate a priori dal mercato del lavoro e costrette a molti sacrifici.

Il report stila una classifica delle regioni dove è più facile essere mamme e rivela che la regione più “motherfriendly” è il Trentino Alto Adige, mentre quella peggiore la Calabria.

Lo studio sottolinea che tra i 25 e i 49 anni il tasso di occupazione materna con 1 figlio è pari al 58,6%, ma si ferma a 54,2% se i figli sono 2 e non supera il 40,7% con 3 o più figli. Un dato fortemente sbilanciato rispetto agli uomini occupati rispettivamente all’81,7%, 86,2% e 81,6%.

admin

x

Guarda anche

In aumento le misteriose “ulcere della carne”

In Australia è quasi allarme globale, con un aumento del 400% di diagnosi per l’Ulcera ...

Condividi con un amico