Home » Bambini » Bari, due maestre in manette per maltrattamenti

Bari, due maestre in manette per maltrattamenti

Due maestre, di 53 e 49 anni, di una scuola materna pubblica di Bari sono finite in manette per maltrattamenti ai danni di alunni di due e tre anni. Secondo quanto accertato dalle indagini dei carabinieri i piccoli avrebbero subito maltrattamenti fisici e vessazioni psicologiche.

I bambini sarebbero infatti stati schiaffeggiati, strattonati, presi a calci, trascinati lungo il pavimento. Per l’accusa i piccoli sarebbero stati costretti a subire quotidianamente inaudite violenze ed a vivere nel costante terrore e dolore,

Le indagini, scaturite dalle denunce presentate da alcuni genitori dei bimbi vittime dei maltrattamenti, avrebbero infatti accertato 37 episodi di maltrattamenti compiuti in 15 giorni effettivi di lezione.

admin

x

Guarda anche

Vercelli: 3 maestre arrestate per maltrattamenti

Tre maestre sono finite in manette con l’accusa di maltrattamenti ai danni dei piccoli di ...

Condividi con un amico