Home » Bambini » Bambini a tavola a Natale: attenzione a non esagerare

Bambini a tavola a Natale: attenzione a non esagerare

 

Con le Feste ormai alle porte si avvicinano anche le occasioni per stare insieme in allegria. Con le cene in famiglia e tra amici arrivano però anche gli immancabili strappi alla dieta e le tentazioni golose che, in particolare per i bambini, potrebbero rivelarsi irresistibili.  Gli esperti però raccomandano di non esagerare ed evitare di cedere alle abbuffate di dolciumi e non solo. Sì dunque a concedersi qualche piccolo sfizio ma attenzione a non eccedere.

I bambini, dai due anni in su, possono dunque concedersi il piacere di un dolcetto come il cioccolatino, il torrone morbido e i dolci al cacao. Una valida alternativa ai classici dolcetti e ai prodotti confezionati sono la frutta secca e a guscio come datteri, fichi, noci, nocciole e mandorle. Anche in questo caso però è fondamentale non esagerare in quanto si tratta di alimenti dal valore calorico importante.

Dagli esperti arrivano anche preziose indicazioni relative al consumo di panettone e pandoro. Per quanto riguarda i classici dolci del Natale, gli esperti sottolineano che per i piccoli è più indicato il panettone rispetto al pandoro. La preparazione del classico pandoro prevede infatti l’uso di burro e una generosa spolverata di zucchero a velo. Il panettone invece, nonostante la presenza di uvetta e candidi, è meno calorico.  È ovvio che se i bimbi amano il pandoro basterà fare attenzione alle porzioni per concedersi una dolce coccola natalizia senza sensi di colpa né conseguenze per la salute. Occhio a non eccedere nel consumo di eventuali salse e creme di accompagnamento a base di mascarpone o altro.

Oltre ai dolci attenzione anche a non esagerare nel consumare cibi salati e ricchi di grassi come preparazioni a base di salumi e formaggi, salse e uova. Meglio preferire formaggi freschi e magri e preparazioni poco condite e non troppo elaborate.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Amici a quattro zampe in ospedale in visita ai pazienti

Gli amici a quattro zampe potranno finalmente entrare in ospedale per fare visita ai pazienti ...

Condividi con un amico