Home » Bambini » Auricolari per bambini, sono davvero sicuri?

Auricolari per bambini, sono davvero sicuri?

La metà degli auricolari venduti per bambini non sono sicuri. A lanciare l’allarme i dati riportati da un’inchiesta americana secondo cui gli auricolari sul mercato sono pubblicizzati e venduti come ‘sicuri per le orecchie’ dei bambini quando la realtà è ben diversa. Secondo gli esperti infatti la metà degli auricolari e cuffie di questo tipo non limitano il volume e anzi, in alcuni casi, producono suoni così rumorosi da essere pericolosi per le orecchie dei più piccoli.

A condurre l’analisi sono stati gli esperti del sito web The Wirecutter del New York Times, che si occupa di prodotti per i consumatori.

Nell’indagine 30 tipi di cuffiette e auricolari sono stati testati con la canzone ‘Cold Water’ e con il rumore rosa, usato per testare gli apparecchi, per vedere se effettivamente limitavano il volume a 85 decibel. Mettendo la canzone per 21 secondi al volume massimo d 114 decibel, la metà delle cuffie non riduceva il volume a 85 decibel. Con il rumore rosa, un terzo delle cuffie eccedeva il limite. L’inchiesta ha inoltre testato la capacità delle cuffie di ridurre il rumore ambientale: molti bambini ascoltano infatti la musica in posti rumorosi, come aerei o macchine, e senza la possibilità di eliminare il rumore ambientale, si tende ad aumentare il volume. Solo 4 su 30 auricolari testate sono risultate capaci di farlo.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Ikea ritira 29 milioni di cassettiere Malm

Ikea ritira 29 milioni di cassettiere Malm, considerate pericolose dopo la morte di 8 bambini, ...

Condividi con un amico