Home » Bambini » Ricerca: Figli privano di sonno mamma e non papà

Ricerca: Figli privano di sonno mamma e non papà

La nascita di un bimbo priva di sonno la mamma ma non il papà. Secondo una recente ricerca condotta dagli esperti della Georgia Southern University, negli Usa, ogni figlio aumenta del 50% probabilità di sonno insufficiente per le mamme che rischiano ricadute sulla salute generale.

Il team di ricerca ha esaminato i dati di 5.805 persone. Ai partecipanti è stato chiesto quanto tempo hanno dormito, considerando da sette a nove ore al giorno ottimali e meno di sei ore insufficienti. Tra le 2.908 donne di età compresa tra 45 anni e più giovani, i ricercatori hanno trovato che con ogni bambino aumenta le probabilità di sonno insufficiente di quasi il 50 per cento. Tra donne sotto i 45 anni, il 48 per cento delle donne con figli dormiva almeno sette ore di sonno, rispetto al 62 per cento delle donne senza figli. Lo studio ha inoltre evidenziato che le donne con figli lamentavano in media una sensazione di stanchezza 14 giorni al mese, rispetto ai 11 giorni di quelle senza figli in casa.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

In aumento le misteriose “ulcere della carne”

In Australia è quasi allarme globale, con un aumento del 400% di diagnosi per l’Ulcera ...

Condividi con un amico