Home » Bambini » Deodoranti: Quali scegliere in gravidanza

Deodoranti: Quali scegliere in gravidanza

Durante la dolce attesa la produzione di sudore aumenta come diretta conseguenza dei cambiamente ormonali ma anche del peso che costringe a un maggior sforzo durante il movimento. Per evitare i cattivi odori e le fastidiose sensazioni di bagnato sulla pelle e sugli abiti si deve ricorrere all’uso del deodorante ma è necessario fare molta attenzione ai prodotti scelti.

Come per tutti i prodotti per la detersione e la cura del corpo, anche i deodoranti vanno scelti con particolare attenzione per evitare irritazioni alla cute e alle mucose che tendono a diventare più delicate durante i nove mesi di gestazione. In gravidanza è meglio evitare deodoranti che contengono alcool, profumo e agenti antitraspiranti che possono causare irritazioni e rossori. Allo stesso modo andrebbero evitati i deodoranti antibatterici e quelli antitraspiranti così come quelli a base di alcol etilico, in quanto predispongono più facilmente a irritazioni e allergie. La scelta deve ricadere così su deodoranti ultra-delicati con sostanze assorbi-odore in grado di catturare le molecole del cattivo odore o con polveri minerali come il talco che assorbono l’umidità in eccesso e fanno evaporare il sudore. Largo anche ai prodotti che contengono principi attivi emollienti, idratanti e calmanti come gli estratti di aloe, il pantenolo, l’allantoina e la vitamina E, preziosi per calmare i rossori, le piccole irritazioni e per idratare la pelle.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

E’ morto Totò Riina

Chissà, se esiste un altrove, se adesso sta guardando in faccia Falcone, Borsellino, Livatino e ...

Condividi con un amico