Home » Bambini » Bimba di 16 mesi dimenticata in auto muore per arresto cardiaco

Bimba di 16 mesi dimenticata in auto muore per arresto cardiaco

Tragedia a Castelfranco di Sopra in provincia di Arezzo dove una bimba 16 mesi è morta dopo essere stata dimenticata in auto dalla mamma. La piccola è morta per arresto cardiaco dopo essere rimasta alcune ore chiusa nell’auto della madre.

La donna, una dipendente del Comune di Castelfranco, sarebbe uscita con a bordo la bimba e si sarebbe diretta al lavoro con la convinzione di aver lasciato la figlia all’asilo. È stata proprio la donna a trovare la piccola, all’uscita dal lavoro. Il primo soccorso è stato dato alla bimba da chi era presente al ritrovamento, grazie al defibrillatore del comune. Poi, come raccontano alcuni testimoni, sono subito arrivati i soccorsi, ambulanza con il medico a bordo e l’elicottero Pegaso, ma purtroppo per la piccola non c’è stato niente da fare.

Ma perchè queste tragedie continuano a succedere e, spesso, proprio ai genitoripiù attenti e presenti? Secondo gli esperti la distrazione fatale è spesso legata a una serie di coincidenze e di fattori come stanchezza, mancanza di sonno, piccole variazioni nella routine quotidiana. Le azioni della routine quotidiana vengono svolte “sovrappensiero”, come se il soggetto inserisse il “pilota automatico”, ed è quindi portato più facilmente a dimenticare di dover variare l’abitudine in un determinato giorno, per esempio per accompagnare il figlio da qualche parte. La mente subisce così un vero e proprio black out temporaneo. Si tratta di un meccanismo che può accadere a qualsiasi individuo in qualunque momento e che può condurre ad azioni pericolose e impensabili.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Ricerca: esercizio fisico migliora la memoria

L’esercizio fisico fa bene alla memoria. A sostenerlo è una ricerca della  McMaster University, in ...

Condividi con un amico