Home » Bambini » Vaccini obbligatori, decreto legge pubblicato in Gazzetta ufficiale

Vaccini obbligatori, decreto legge pubblicato in Gazzetta ufficiale

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto legge che dispone l’obbligatorietà di 12 vaccinazioni per potersi iscrivere a nidi e materne. Il Decreto legge sulle vaccinazioni, approvato il 19 maggio scorso dal Consiglio dei ministri, si propone di assicurare la tutela della salute pubblica rispetto a malattie infettive prevenibili con vaccini, grazie al mantenimento di coperture vaccinali adeguate, e per rispettare gli obblighi assunti a livello europeo e internazionale in questo ambito.

Le vaccinazioni che diventano obbligatorie sono dunque anti-poliomelitica, anti-difterica, anti-tetanica, anti-epatite B, anti-pertosse, anti Haemophilus influenzae tipo B, anti-meningococcica B, anti-meningococcica C, anti-morbillo, anti-rosolia, anti-parotite e anti-varicella.

Rispetto a quanto annunciato due settimane fa, il testo del decreto contiene due importanti novità ovvero la la possibilità di presentare, per l’iscrizione a scuola, un’ autocertificazione delle vaccinazioni eseguite dal bambino e in caso di coinvolgimento del Tribunale dei minori non è più menzionata in modo specifico la “sospensione della potestà genitoriale”.

Cosa succede se non si vaccina

Chi decidesse di non vaccinare i propri bambini andrà incontro a sanzioni ovvero divieto di iscrizione all’asilo nido o alla scuola materna mentre per chi deve frequentare la scuola dell’obbligo non c’è divieto d’iscrizione ma sono previste sanzioni economiche ed eventualmente segnalazione da parte dell’ASL al Tribunale dei minori. Il decreto stabilisce due casi particolari nei quali sia possibile evitare (o rimandare) le vaccinazioni: se il bambino ha già avuto la malattia che dovrebbe essere evitata dal vaccino e per particolari condizioni di salute, che rendono la vaccinazione temporaneamente o definitivamente inappropriata. scelta.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Amici a quattro zampe in ospedale in visita ai pazienti

Gli amici a quattro zampe potranno finalmente entrare in ospedale per fare visita ai pazienti ...

Condividi con un amico