Home » Bambini » Primi dentini, sintomi e rimedi antidolore

Primi dentini, sintomi e rimedi antidolore

Dolore, fastidio, salivazione abbondante, febbre e diarrea: sono questi alcuni dei sintomi dell’eruzione dei primi dentini. L’eruzione dei denti da latte comincia verso i 6-8 mesi e si conclude intorno ai 30 mesi ma è bene ricordarsi che non si tratta di date fisse.

La spinta del dentino può provocare l‘infiammazione delle gengive provocando fastidio e, talvolta, dolore. Qualche linea di febbre o un’improvvisa diarrea possono essere una conseguenza dell’infiammazione alle gengive che accompagna l’eruzione dei dentini. I bimbi possono anche mostrarsi particolarmente nervosi, inappetenti e agitati anche nel sonno delle ore notturne.

Per alleviare l’infiammazione e il conseguente fastidio, si può ricorrere ad una garzina imbevuta d’acqua fredda da passare sulle gengive oppure spalmare una pomata specifica indicata dal pediatra. Per alleviare i fastidi gli esperti consigliano anche l’uso dei cosiddetti massaggia-gengive. Si tratta di giocattoli in gomma ruvida contenenti liquido refrigerante da tenere in frigo o freezer e dare al bambino da mordicchiare così da godere dell’effetto anestetico del freddo. È meglio evitare invece somministrate farmaci o paracetamolo senza avere preventivamente consultato il pediatra.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Ricerca: esercizio fisico migliora la memoria

L’esercizio fisico fa bene alla memoria. A sostenerlo è una ricerca della  McMaster University, in ...

Condividi con un amico