Home » Bambini » Odore dei neonati come droga per genitori

Odore dei neonati come droga per genitori

Sleeping newborn baby in the arms of my mother in hospital

L’odore di bimbo rappresenta una vera e propria droga per i genitori. Secondo una ricerca condotta dall’Università tecnica di Dresda (Germania) insieme con quella di Wroclaw (Polonia), l’infatuazione olfattiva dei papà e delle mamme per l’odore di bimbo durerebbe fino all’adolescenza.

I risultato della ricerca, pubblicati sulla rivista scientifica Chemosensory Perception, suggeriscono che l’ odore del proprio bimbo rimanga impresso nella memoria olfattiva dei genitori in maniera chiara e distinta per anni.

I ricercatori hanno analizzato le risposte ad un questionario somministrato a 235 genitori. Alla luce dei dati raccolti è emerso che per le mamme e i papà l’odore di bimbo era una delle cose più gradevoli che potessero immaginare. In particolare le mamme riuscivano dopo pochi giorni o addirittura ore dalla nascita a riconoscere il profumo del proprio piccolo tra tanti.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Ricerca: esercizio fisico migliora la memoria

L’esercizio fisico fa bene alla memoria. A sostenerlo è una ricerca della  McMaster University, in ...

Condividi con un amico