Home » Bambini » Scuola, attenzione all’ansia da rientro

Scuola, attenzione all’ansia da rientro

Mal di pancia, mal di testa, insonnia, stomaco chiuso e irritabilità sono i sintomi dell’ansia da primo giorno di scuola. Si tratta di un problema che può facilmente riguardare 1,6 milioni di alunni italiani che cambiano ciclo scolastico ovvero bambini e ragazzi che frequenteranno prima elementare, prima media e prima superiore e che si trovano a cambiare insegnati, compagni e istituto scolastico.

Gli esperti si rivolgono pertanto ai genitori che nei prossimi giorni potrebbero dover fare i conti bambini e ragazzi un po’ più ansiosi del solito, irritabili, con poco appetito o che lamentano mal di pancia e persino dolori agli arti.

Gli esperti suggeriscono di parlare con il bambino, farsi spiegare cosa lo preoccupa e tranquillizzarlo il più possibile. Se però questi disturbi non si risolvono entro qualche giorno, può essere utile segnalarli al pediatra.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

E’ morto Totò Riina

Chissà, se esiste un altrove, se adesso sta guardando in faccia Falcone, Borsellino, Livatino e ...

Condividi con un amico