Home » Bambini » Genova, blocco intestinale per neonata dimessa con un sondino dimenticato

Genova, blocco intestinale per neonata dimessa con un sondino dimenticato

Genova, parcheggio ospedale Gaslini. Avvisi di aumento delle tariffe orarie.

Poteva avere conseguenze ben più drammatica la vicenda che ha avuto come protagonista una neonata che era stata dimessa con un sondino dimenticato nella zona rettale ed è stata nuovamente trasportata in ospedale per un blocco intestinale.

È successo a Genova dove la piccola di 4 mesi era stata ricoverata all’Ospedale Pediatrico Gaslini per una grave patologia nei reparti di Rianimazione e di Chirurgia.

L’equipe del pronto soccorso che si è occupata della bambina ha sottoposto la neonata ad un clistere, accorgendosi che la neonata insieme alle feci aveva espulso anche parte di un sondino. Lo strumento è poi stato estratto da un chirurgo. Il caso è stato segnalato alla procura dalla polizia intervenuta sul posto mentre la direzione sanitaria dell’ospedale ha avviato un’indagine interna per cercare di capire chi possa aver dimenticato il sondino.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Ricerca: esercizio fisico migliora la memoria

L’esercizio fisico fa bene alla memoria. A sostenerlo è una ricerca della  McMaster University, in ...

Condividi con un amico