Home » Bambini » Obesità infantile predispone a tumore al colon

Obesità infantile predispone a tumore al colon

Obesità infantile predispone ad un maggior rischio di tumore al colon una volta adulti. L’allarme arriva dall’ultima ricerca svolta dal Centro medico Rabin e dell’Università di Tel Aviv (Israele) secondo cui il sovrappeso aumenta di oltre il 50 per cento le probabilità di ammalarsi di tumore al colon e del 70 per cento di quello al retto.

L’obesità infantile altera con il tempo e meccanismi biologici che favoriscono il rischio di tumore. I risultati della ricerca israeliana fanno emergere una relazione anche con lo sviluppo del tumore al colon.

Nel corso del loro studio i ricercatori hanno analizzato 1.087.358 adolescenti maschi e 707.212 femmine, misurando l’indice di massa corporea (Bmi), seguendoli per oltre 20 anni. In questo lungo intervallo di tempo sono stati identificati 2.967 casi di tumore del colon – retto, di cui 1.977 negli uomini (1.403 colon, 574 del retto) e 990 nelle donne (764 colon, 226 retto).

Gli esperti tornano dunque a ribadire l’importanza di una dieta equilibrata che non solo garantisce un apporto di nutrienti in grado di soddisfare i fabbisogni dell’organismo, ma permette anche di ricevere sostanze che svolgono un ruolo protettivo nei confronti di gravi malattie.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

In aumento le misteriose “ulcere della carne”

In Australia è quasi allarme globale, con un aumento del 400% di diagnosi per l’Ulcera ...

Condividi con un amico