Home » Bambini » Correre e saltare migliora sviluppo cognitivo

Correre e saltare migliora sviluppo cognitivo

Correre e saltare migliora lo sviluppo cognitivo dei più piccoli. A sostenerlo è una recente ricerca dell’Università di Toronto secondo cui svolgere esercizio fisico quando si è molto giovani migliora le capacità di memoria.

La ricerca è stata condotta su un gruppo di 80 topolini. Gli studiosi hanno diviso in due gruppi i topolini partecipanti allo studio, fornendo delle ruote per fare attività fisica solo a uno dei due. Dopo aver condotto diversi esperimenti sui due gruppi, i ricercatori hanno rilevato come i 40 topolini che avevano avuto la possibilità di fare esercizio fisico con la ruota avevano una memoria molto più sviluppata rispetto agli altri topi che, invece, avevano condotto una vita più sedentaria.

I ricercatori sostengono dunque che il movimento fisico svolto da bambini rappresenti uno scudo protettivo in grado di fronteggiare l’insorgenza delle malattie neurodegenerative e ritardare il declino delle facoltà mentali.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

In aumento le misteriose “ulcere della carne”

In Australia è quasi allarme globale, con un aumento del 400% di diagnosi per l’Ulcera ...

Condividi con un amico