Home » Bambini » Resistenza agli antibiotici mette a rischio salute neonati

Resistenza agli antibiotici mette a rischio salute neonati

Antibiotics. Medical Report with Composition of Medicaments - LIght Green Pills, Injections and Syringe. Blurred Background with Selective Focus.

Dalla Società Italiana di Neonatologia arriva un allarme relativo alla resistenza agli antibiotici che mette a rischio anche i neonati. Da quanto emerso durante il XXIII Congresso Nazionale, l’Italia è tra i Paesi più a rischio a causa dell’eccessivo uso di antibiotici che ha come conseguenza l’aumento di batteri resistenti.

Nel mondo ogni anno circa 700.000 persone muoiono a causa di microorganismi multiresistenti. Questa cifra è destinata ad aumentare in quanto si stima che nel 2050 i decessi saranno 10 milioni all’anno superando anche quelli per neoplasie (8 milioni all’anno circa).

Anche l’Oms non nasconde la preoccupazione e in una sua recente indagine mostra la grave mancanza di nuovi antibiotici per combattere la crescente minaccia della resistenza antimicrobica, classificando le infezioni antibiotico-resistenti come la più grande minaccia per la salute.

Per gli esperti dunque è assolutamente necessario innanzitutto che l’utilizzo degli antibiotici venga attentamente valutato in modo da evitare una eccessiva prescrizione e un uso, a volte, non corretto con conseguente aumento di microrganismi multiresistenti. Specialmente negli ospedali dovrebbero essere attuate tutte le strategie preventive per ridurre il rischio infettivo con particolare attenzione al lavaggio delle mani e all’utilizzo di programmi di “Antibiotic Stewardship”.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Sopravvive a 50 arresti cardiaci in una settimana

Non molti giorni fa avevamo parlato della Sindrome di Brugada, di quelle cellule del cuore ...

Condividi con un amico