Home » Bambini » Sindrome da videogiochi minaccia vista dei bambini

Sindrome da videogiochi minaccia vista dei bambini

Siblings having fun playing video games

Un uso prolungato dei videogiochi espone i più piccoli al rischio sindrome visiva. Mal di testa, tic palpebrali, diplopia transitoria e vertigini e comparsa di vizi di refrazione come astigmatismo, miopia, ipermetropia, sono i segni più frequenti riscontrati nei bambini di età compresa tra i tre e i dieci anni che trascorrono molte ore alle prese con i videogiochi.

La rivista internazionale “Journal of Pediatric Ophtalmology and Strabismus” ha pubblicato i risultati di una ricerca su un possibile rapporto tra esposizione ai videogiochi e schermi in generale e insorgenza di problemi visivi nei bambini di età compresa tra la prima infanzia e l’età scolare. Secondo gli esperti si può parlare di una vera e propria ‘Sindrome da videogiochi‘.

I ricercatori hanno esaminato 320 bambini (159 maschi e 161 femmine) che usano videogiochi e divisi in due gruppo in base al tempo medio giornaliero trascorso a giocare: bambini che si applicavano meno di 30 minuti al giorno e non tutti i giorni, (gruppo di controllo) e bambini che si giocavano più di 30 minuti al giorno, ogni giorno (gruppo videogioco). Ogni gruppo a sua volta è stato diviso in due sottogruppi, in base al tempo in cui utilizzavano altri tipi di schermi elettronici (TV, PC, tablet, smartphone) per meno di 3 ore al giorno o 3 ore o più al dì.

Gli esperti riferiscono che i segni riscontrati frequenti e peculiari nel gruppo videogioco evidenziano che ci troviamo di fronte a una autentica sindrome visiva da videogiochi i cui sintomi sono da riconoscere come possibili disturbi funzionali, al fine di evitare interventi diagnostici (risonanze magnetiche) e terapeutici (prescrizione lenti) errati.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Cruciani C insieme ad AIL per Natale solidale

Cruciani C insieme ad AIL in favore della ricerca. Tre stelle natalizie della solidarietà uniscono, ...

Condividi con un amico