Home » Bambini » Neomamme: meglio non leggere manuali su come allevare i neonati

Neomamme: meglio non leggere manuali su come allevare i neonati

Meglio non leggere alcuni manuali su come allevare i neonati. È questo il consiglio rivolto alle neomamme da un gruppo di ricercatori dell’Università di Swansea, in Gran Bretagna. Gli esperti hanno infatti rilevato che più le neomamme leggevano alcuni manuali di puericultura, più manifestavano sintomi di depressione, autostima bassa e paura di fallire come genitori.

I ricercatori del dipartimento di Salute pubblica, politiche e scienze sociali hanno constatato che più le mamme leggevano questa tipologia di libri, più era probabile accusassero sintomi di depressione, bassa autostima e poca fiducia in se stesse come genitori.

 

La ricerca ha coinvolto 354 mamme con bimbi da zero a dodici mesi. Tra le mamme prese in considerazione, solo il 22% si sentiva più calma dopo aver letto i manuali, contro il 53%, che aveva la sensazione di peggiorato lo stato d’ansia.

Gli esperti ritengono che molti di questi libri suggeriscono obiettivi che vanno contro al normale sviluppo comportamentale del bambino. Sarebbe meglio trovare modi più utili per aiutare i genitori. In una società in cui molte mamme sono isolate e sole, con le famiglie di origine lontane e senza la possibilità di avere aiuti, sarebbe decisamente più utile confrontarsi con altre donne e mamme e cercare aiuto nei centri specializzati o nei consultori dove si può ricorrere ai preziosi consigli di ostetriche e puericultrici.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Torta all’acqua

Torta all’acqua La ricetta per preparare una torta leggera, soffice e profumatissima, perfetta per la ...

Condividi con un amico