Home » Bambini » Zaino pesante: come evitare problemi alla schiena

Zaino pesante: come evitare problemi alla schiena

Genitori preoccupati dagli effetti degli zaini pesanti sulla salute della schiena dei propri figli. Secondo i dati raccolti da Isico (Istituto scientifico italiano colonna vertebrale), oltre il 95% dei genitori lamenta posture scorrette o atteggiamenti sbagliati della colonna assunti dai loro figli.

Gli esperti tornano a ribadire che gli zaini pesanti non provocano la scoliosi e stilano un decalogo per evitare problemi alla schiena.

1 Il peso dello zaino non deve superare il 10-15% di quello corporeo: al di là delle esigenze scolastiche non portare nulla di superfluo.

2 Lo zaino ideale ha uno schienale imbottito ma rigido, spallacci morbidi, una maniglia e se possibile cinture addominali.

3 Lo zaino non deve essere né troppo grande né troppo pesante rispetto alla corporatura del bambino, va riempito in altezza e non in larghezza.

4 Insegnare ai bambini a tenere una postura corretta al banco, in piedi o davanti al tablet.

5 Evitare di tenere la stessa posizione al banco per tempi troppo prolungati: rilassare le spalle, fare piccoli movimenti e alzarsi.

6 Leggere e studiare in posti e posizioni diverse: alla scrivania, sul letto, sul divano o camminando per casa. Utilizzare un leggio.

7 Fare un’ora di attività fisica ogni giorno, meglio se diversificata.

8 Una colonna in movimento è la prima prevenzione del mal di schiena. L’intervallo è un diritto, ma anche un dovere: muoversi e sgranchire le gambe fa bene anche alla schiena.

9 Se si usa un tablet o videogioco, tenerlo inclinato.

10 Prestare attenzione alla schiena dei bambini, a possibili disagi o insorgenza di patologie (dorso curvo, scoliosi) e nel caso rivolgersi a uno specialista.

 

 

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Amici a quattro zampe in ospedale in visita ai pazienti

Gli amici a quattro zampe potranno finalmente entrare in ospedale per fare visita ai pazienti ...

Condividi con un amico