Home » Bambini » Istati: in Italia crollo delle nascite

Istati: in Italia crollo delle nascite

Sono ben 12mila i nuovi nati in meno nel 2016. Lo afferma l’Istat nel suo rapporto su natalità e fecondità. Secondo gli ultimi dati nel 2016 in Italia sono nati 473.438 bambini, oltre 12 mila in meno rispetto al 2015. Nell’arco di 8 anni (dal 2008 al 2016) le nascite sono diminuite di oltre 100 mila unità. Il calo sarebbe da attribuire principalmente alle nascite da coppie di genitori entrambi italiani.

Come spiega l’istituto di statistica, i nati da questa tipologia di coppia scendono infatti a 373.075 nel 2016 (oltre 107 mila in meno in questo arco temporale). Ciò avviene fondamentalmente per due fattori: le donne italiane in età riproduttiva sono sempre meno numerose e mostrano una propensione decrescente ad avere figli.

Gli esperti spiegano inoltre che ls fase di calo della natalità avviatasi con la crisi è caratterizzata da una diminuzione soprattutto dei primi figli, passati da 922 del 2008 a 227.412 del 2016 (-20% rispetto a -16% dei figli di ordine successivo).

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Torta all’acqua

Torta all’acqua La ricetta per preparare una torta leggera, soffice e profumatissima, perfetta per la ...

Condividi con un amico