Home » Bambini » Nato in Usa primo bambino da utero trapiantato

Nato in Usa primo bambino da utero trapiantato

È venuto al mondo in Texas il primo bambino concepito negli Stati Uniti con fecondazione assistita successiva a trapianto di utero. Il piccolo è nato presso il Baylor University Medical Center di Dallas.

Proprio in questa struttura la madre del piccolo, sul quale non sono stati ancora diffusi dettagli, si è sottoposta al trapianto di utero. Sempre secondo il ‘Time’, la stessa clinica di Dallas sta seguendo anche un’altra paziente che è riuscita a ottenere una gravidanza dopo un trapianto d’utero.  Si tratta di un tipo di intervento che è stato portato avanti per la prima volta nel 2014 a Göteborg, in Svezia. Qui il primo bebè al mondo figlio di una madre con utero trapiantato era venuto alla luce nel settembre 2014. Secondo gli ultimi dati diffusi, grazie al trapianto di utero sono nati già ben otto bambini.

Oltre all’importanza della ricerca che ha permesso di trapiantare un utero perfettamente funzionante, gli esperti è importante sottolineare il ruolo dei donatori coinvolti nel programma senza i quali nulla sarebbe possibile. L’utero da trapiantare può provenire da cadavere o da vivente e la donazione può essere ‘altruistica’, ovvero da parte di donne estranee alle pazienti come nei casi trattati dalla struttura texana; oppure come in Svezia può avvenire da congiunte, in genere madri o sorelle.

 

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Quella famiglia toscana che non conosce dolore …

Questa sindrome si conosceva, al punto che se ne parla anche in alcune puntate dei ...

Condividi con un amico