Home » Bambini » Ferro migliora capacità di apprendimento dei bambini

Ferro migliora capacità di apprendimento dei bambini

Un’alimentazione ricca di ferro migliora le prestazioni dei bambini a scuola. A sostenerlo è uno studio di ricercatori della University of Nebraska-Lincoln, secondo i quali l’alimentazione ideale per ottenere buoni voti a scuola è quella con più ferro.

Gli esperti hanno preso in esame le medie scolastiche dei voti di un gruppo di giovani studentesse, il livello di attività fisica e le analisi del sangue svolte. Gli esperti riferiscono che le giovani che registravano i voti più alti erano quelle più in forma e che mostravano riserve di ferro più consistenti.

Sulla base dei risultati, gli esperti consigliano un’assunzione giornaliera di 10 milligrammi di ferro attraverso la dieta. Nell’alimentazione quotidiana dei più piccoli non dovrebbero dunque mai mancare carne rossa e bianca, verdure a foglia verde, legumi, cereali e ancora frutta secca e cioccolato fondente.

 

 

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Guarda anche

Come rimediare (senza medicine) alla spossatezza

Spossatezza non è proprio “stanchezza”. Non è quel senso di pesantezza che passa con una ...

Condividi con un amico