Home » Bambini » Bevande zuccherate e rischio obesità fra giovani

Bevande zuccherate e rischio obesità fra giovani

Nom du fichier :_DSC0001.JPG Taille du fichier :3.9 Mo (4093891 octets) Date :2010/04/04 15:52:07 Taille de l'image :4288 x 2848 Résolution :300 x 300 ppp Nombre de bits :8 bits/canal Attribut de protection :Désactivé Attribut Masqué :Désactivé ID de l'appareil :N/A Appareil :NIKON D2X Mode de qualité :N/A Mode de mesure :Multizones Mode d'exposition :Manuel Speed light :Non Distance focale :60 mm Vitesse d'obturation :1/160 seconde Ouverture :F22.0 Correction d'exposition :0 IL Balance des blancs :N/A Objectif :N/A Mode synchro-flash :N/A Différence d'exposition :N/A Programme décalable :N/A Sensibilité :N/A Renforcement de la netteté :N/A Type d'image :COULEUR Mode couleur :N/A Saturation :N/A Contrôle Saturation :N/A Compensation des tons :N/A Latitude (GPS) :N/A Longitude (GPS) :N/A Altitude (GPS) :N/A

Le bevande zuccherate aumentano il rischio di obesità fra i giovani. L’allarme arriva da uno studio che ha coinvolto diversi centri di ricerca europei, tra cui l’Istituto speciale di cardiologia preventiva e nutrizione di Salisburgo, gli ospedali universitari di Givevra e l’Università di Navarra.

Secondo gli esperti bere bevande zuccherate fa aumentare il rischio di obesità e sovrappeso, specie tra i giovanissimi. L’indagine, pubblicata su Obesity Facts, ha esaminato ben 30 ricerche: 20 sul legame tra bevande zuccherate e obesità nei bambini e dieci legate agli adulti.

Dall’osservazione dei dati raccolti sarebbe emerso come in larga parte dei lavori esisteva una associazione positiva tra l’insorgenza di sovrappeso e obesità e il consumo di bevande zuccherate. I ricercatori sostengono dunque la necessità che le politiche di sanità pubblica puntino a mirare alla riduzione del consumo di bibite gassate e zuccherate e sostenere alternative più sane come l’acqua

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

In aumento le misteriose “ulcere della carne”

In Australia è quasi allarme globale, con un aumento del 400% di diagnosi per l’Ulcera ...

Condividi con un amico