Home » Benessere » L'Achillea: una pianta straordinaria per curare stomaco, emorroidi, ferite e varici

L'Achillea: una pianta straordinaria per curare stomaco, emorroidi, ferite e varici

Parte utilizzata: fiori, estremità fiorite e fusti
Applicazioni: antispasmodica, amaro-tonica, coleretica, antibatterica, astringente, cicatrizzante, turbe gastrointestinali, dismenorrea, ovvero dolori mestruali, esternamente per dolori pelvici facendo dei semicupi, per le ulcere varicose, per le emorroidi, per le ferite, gli azuleni, riassorbe i focolai di infezione, con azione batteriostatica.

USO INTERNO
Era usata già dagli Indiani d’America per i disturbi di stomaco. E’astringente, aromatica, antiartritica, diminuisce gli spasmi dell’apparato digerente, la nausea, l’inappetenza. Utile essenzialmente nella terapia dell’insufficienza venosa degli arti inferiori, ha una azione antiemorragica, antiinfiammatoria, cicatrizzante, regola il flusso mestruale, stimola i processi digestivi, ha una leggera capacità sedativa, indicata per il mal di denti, per la faringite, per i raffreddori, per l’artrite, l’insonnia, è essenzialmente un tonico del sistema venoso, indicata per frenare il sangue nelle urine, utile per l’incontinenza, per le emorroidi, per i crampi mestruali, aiuta la ricomparsa delle mestruazioni. Cura la diarrea, le infezioni dell’apparato urinario, protegge il fegato dagli effetti epatotossici delle sostanze chimiche, è efficace nelle epatiti, nella flautolenza, nelle gastriti, nelle enteriti, in aggiunta alle terapie, con il Biancospino e il Vischio ha una azione ipotensiva, efficace in chi soffre di pressione alta, calma i dolori reumatici e le nevralgie
USO ESTERNO
Era usata nella antichità per curare le ferite, le ustioni, le contusioni, le ecchimosi, ottimo emostatico, per le infiammazioni, per i gonfiori, per il torcicollo, i crampi muscolari, per le emorroidi, le ragadi anali e al seno, si può fare un decotto per i lavaggi oculari, per la insufficienza venosa degli arti inferiori, aiuta ad arrestare le emorragie, in quanto dotata di proprietà emostatiche, analgesiche, antinfiammatorie, analgesiche, un decotto di Achillea frena le emorragie dal naso, i flavonoidi migliorarno la circolazione.

admin

x

Guarda anche

Allergie alimentari, prevenirle in gravidanza e allattamento

In gravidanza e allattamento è possibile prevenire le allergie alimentari dei più piccoli. A sostenerlo ...

Condividi con un amico