Home » Benessere » Stress e vitamine

Stress e vitamine

La reazione a stimoli stressanti è dipendente dalla presenza di vitamine. Le ghiandole surreali (piccole ghiandole che si trovano sopra il rene) contengono vitamina C e vitamine del gruppo B (in particolare B3 e B5) coinvolte nella sintesi del cortisolo, l’ormone che governa i meccanismi di risposta allo stress. Lo stress prolungato rallenta il metabolismo ed esaurisce le ghiandole surreali, inducendo un aumento dei fattori che portano alla liberazione di radicali liberi, cui l’organismo deve rispondere efficacemente per evitare danni futuri.
Cosi aumenta il fabbisogno di vitamine e minerali, che dovrà essere coperto da una dieta adeguata e dall’eventuale utilizzo di un integratore multivitaminico-minerale. Il fabbisogno di vitamine, in particolare, sarà riferito alla vitamina E, alla C e al Beta-carotene (precursore della vitamina A), tutte a spiccata attività antiossidante.
Le propietà fondamentali comuni delle vitamine sono:
– Lavorano in quantità minime
– Hanno effetti essenziali per la salute dell’uomo
– Possiedono dimensioni ridotte e struttura semplice
– In genere non sono prodotte dall’organismo umano
– Sono più o meno sensibili agli effetti di calore, luce, aria, acidità

admin

x

Guarda anche

Ecco tutti i benefici del mandarino

Piccolo, profumatissimo, buono… basterebbero solo queste caratteristiche per farci scegliere il mandarino, come frutto preferito, ...

Condividi con un amico