Home » Benessere » L'Angelica per il benessere intestinale

L'Angelica per il benessere intestinale

Parte utilizzata: la radice
Applicazioni: Problemi digestivi in genere, come anoressia, gastrite, meteorismo, aerofagia, nausea, inoltre coliti, vomiti, emicrania di origine digestiva.

Gli olii essenziali dell’Angelica vengono usati da tempo nella preparazione di liquori ed in pasticceria, che caratterizzano questa pianta principalmente aromatica. L’Angelicina, presente nella radice, aiuta nei problemi digestivi e calma gli spasmi intestinali.
Infatti, è dotata di ottime proprietà antispasmiche, agisce su coliti calmando efficacemente i dolori e gli spasmi.
E’ colagoga, cioè favorisce il flusso della bile, facilitando cosi la digestione.
Evita la formazione di gas intestinali e cura l’aerofagia e il meteorismo.

admin

x

Guarda anche

Vino, a rischio la vita con 5-6 bicchieri a settimana

Bere più di 5-6 bicchieri di vino a settimana mette a rischio la salute.  L’allarme ...

Condividi con un amico