Home » Benessere » In gravidanza, non si mangia per due

In gravidanza, non si mangia per due

Da uno studio condotto dal National Institute for Health and Clinical Excellence della Gran Bretagna, e pubblicato sul quotidiano “Daily Mail”, è emerso che durante la gravidanza, il numero di madri colpite da obesità è in aumento.

Una donna su quattro è obesa, mentre il 30% è in sovrappeso. I ricercatori, sostengono che è falso che la donna in gravidanza debba mangiare per due. Infatti, hanno stilato le linee-guida, per conciliare gestazione ed alimentazione.

Gli studiosi così spiegano: “Le donne molto spesso sono bombardate da pareri contrastanti su cosa costituisca una dieta sana e su quanta attività fisica si dovrebbe fare durante la gravidanza e dopo la nascita. L’obiettivo di queste nuove linee guida è di fornire agli operatori sanitari chiare raccomandazioni su come aiutare le donne prima e durante la gravidanza e dopo il parto”.

Pertanto, il risultato ottenuto dalla ricerca, raccomanda alle donne incinte di non cambiare dieta per i primi 6 mesi di gravidanza. Nei 3 mesi finali è possibile un bonus di calorie: 200 in più al giorno (pari ad un piccolo panino).

admin

x

Guarda anche

Vaccini: come superare paure dei bambini

È molto comune tra i bambini la paura di sottoporsi ai vaccini. Come è noto, ...

Condividi con un amico