Home » Benessere » Usa, cannabis può alleviare i dolori di malattie neurodegenerative

Usa, cannabis può alleviare i dolori di malattie neurodegenerative

Da cinque diverse sperimentazioni condotte dall’Università della California (sezione Center for Medicinal Cannabis Research, CMCR), coordinate dal dottor Igor Grant, si è evinto che la cannabis riduca il dolore in diverse patologie.

Infatti, i risultati conseguiti, hanno dimostrato che la cannabis può essere utile per alleviare i dolori provocati da diverse sindromi, lesioni, malattie neurodegenative e spasmi causati da patologie come la sclerosi multipla (SM).

I ricercatori portato i risultati ottenuti dalla ricerca all’attenzione del Senato della California, sperando di aprire un dibattito sulla cannabis terapeutica.

Il senatore John Vasconcellos, ha così commentato: “Le ricerche si propongono come una risposta scientifica, anziché solo politica, alla questione droghe in medicina”.

admin

x

Guarda anche

Cannella brucia grassi

Cannella spezia brucia grassi. A descrivere le proprietà della celebre spezia è uno studio dello ...

Condividi con un amico