Home » Benessere » Dalla GB medici ed esperti sfatano alcuni falsi miti in materia di salute

Dalla GB medici ed esperti sfatano alcuni falsi miti in materia di salute

Un gruppo di medici ed esperti britannici si è divertito a sfatare, sulle pagine del quotidiano Daily Mail, alcuni falsi miti e luoghi comuni in materia di salute.

Secondo Simon Costain del Gait and Posture Centre di Londra è meglio portare sempre calzature con tacchi quando possibile: “Molti dei problemi a piedi, gambe e schiena delle persone sono causate dal fatto di calzare scarpe piatte”, come le ballerine o le infradito, camminare con un rialzo invece solleva il peso e allevia lo stress da ginocchia e tendini, incoraggiando a una postura migliore. Naturalmente, non si riferisce a tacchi vertiginosi.

Inoltre, un altro suggerimento che arriva dalla Gran Bretagna riguarda gli uomini.
Il consiglio è nei giorni festivi di non praticare sport, ma di oziare, per tenere a bada il mal di testa tensivo del fine settimana. Andrew Dowson dell’East Kent Headache PT Service spiega che “modificare il sonno ha un effetto pesante sull’ipotalamo, responsabile del bilanciamento degli ormoni che possono scatenare il mal di testa”. Se si è troppo stanchi, ci si potrà anche concedere un pisolino a metà giornata.

A tavola, invece, meglio delle tanto decantate cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, mangiare i cibi dei colori dell’arcobaleno, assicura il nutrizionista Adam Mead del Kingston Hospital di Londra.

Per il chiropratico Tim Hutchful, è meglio stare su una gamba sola quando ci si lava i denti, così “si fanno lavorare i muscoli dell’addome e si protegge la schiena”.

Nick Lowe, dermatologo dell’University College di Londra afferma che: “I raggi Uva sono nemici silenziosi della giovinezza della pelle, sono presenti tutti i giorni e possono penetrare attraverso le nubi”. Ma lo è anche l’eccesso opposto. Il consiglio dell’esperto è di scegliere il fattore protettivo 30 in estate, evitando di esporsi nelle ore centrali del giorno, perché le creme con schermo 50 offrono solo uno 0,5% di protezione extra e sono molto più grasse, quindi si è meno inclini a utilizzarle.

admin

x

Guarda anche

Creme solari, 10 false convinzioni sulla protezione in spiaggia

Sono tante le false convinzioni relative alle creme solari e la protezione in spiaggia. Secondo ...

Condividi con un amico