Home » Benessere » Nasce a Palermo il primo Centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo

Nasce a Palermo il primo Centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo

La Regione Sicilia e l’Ospedale pediatrico “Bambino Gesu'” di Roma, hanno firmato un accordo affinchè grazie alla loro collaborazione possa aumentare il lavoro di alta specializzazione cardiologica in tutte le regioni meridionali.

Nasce, dunque, il nuovo Centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo, il quale avra’ requisiti strutturali e organizzativi di eccellenza e diventera’ l’unico centro di III livello in Sicilia, questo è quanto dichiarato dalla Presidenza della Regione Sicilia.

La sede in cui avrà luogo questo nuovo centro di alta formazione sarà l’azienda ospedaliera “Villa Sofia – Cervello” di Palermo, che proprio in questo periodo sta svolgendo lavori di allargamento della struttura stessa, proprio per favorire l’ingresso del nuovo Centro Cardiologico Pediatrico del Mediterraneo.

Gli esperti, sostengono che il Centro che farà da collegamento tra Roma, Palermo e le altre città del Sud, potrà essere aperto fra circa 2 anni e mezzo nell’area di fondo Malatacca.

Il Centro Cardiologico Pediatrico del Mediterraneo diventerà, il punto centrale per gli investimenti e i progressi della Sanità Italiana.

Il personale sarà inviato in parte da Roma ed in parte reclutato sul posto, nella Regione, dunque, questo progetto creerà nuovi posti di lavoro. L’assessore alla Salute della Regione Sicilia, Massimo Russo, che ha spiegato che la nascita di questo nuovo centro permetterà anche un importante percorso formativo per le figure professionali del luogo.

admin

x

Guarda anche

UE: in Italia la sanità funziona (e i no-vax sono cattivi!)

Promossi! L’Unione Europea, nella persona del Commissario per la Salute Vytenis Andriukaitis, dichiara davanti a tutto ...

Condividi con un amico