Home » Benessere » I rapporti sociali aiutano a vivere più a lungo

I rapporti sociali aiutano a vivere più a lungo

Per vivere più a lungo bisogna curare le relazioni sociali. Questo è quanto riportato da telegraph.co.uk.

Sembrerebbe che parenti, amici, colleghi di lavoro siano in grado di aumentare le aspettative di vita addirittura del 50%, mentre la condizione da ‘eremita’ può essere nociva come fumare 15 sigarette al giorno, essere dipendenti dall’alcol o non fare esercizio fisico.

Ebbene sarebbe anche più nociva dell’obesità. Ad affermarlo, uno studio della Brigham Young University, guidato da Julianne Holt-Lunstad e Timothy Smith, del dipartimento di psicologia e pubblicato su PLoS Medicine.

Far parte di un gruppo comporta un maggiore senso di responsabilità oltre a dare uno scopo in più alla propria vita che si traduce in una migliore cura di se stessi.

Non conta la qualità delle relazioni, cioè se i rapporti siano positivi o negativi, ma conta solo essere inseriti in una rete di relazioni sociali. I benefici sulla salute sono validi per tutte le età.

I ricercatori hanno portato avanti 148 studi condotti su oltre 300mila persone per circa sette anni e mezzo e hanno concluso che le persone con forti legami personali hanno vissuto circa quattro anni in più rispetto a quelle più isolate.

admin

x

Guarda anche

La regione più obesa d’Italia è il Molise

Chi lo avrebbe mai immaginato? A fronte della ricca Lombardia, della godereccia Emilia Romagna, del ...

Condividi con un amico