Home » Benessere » Una carenza di vitamina D può influenzare oltre 200 geni causa di diverse malattie

Una carenza di vitamina D può influenzare oltre 200 geni causa di diverse malattie

Secondo una nuova ricerca condotta dal Medical Research Council (MRC), l’MS Society, il Wellcome Trust, l’MS Society del Canada e l’Università di Oxford, diretta dal Sreeram Ramagopalan e pubblicata su “Genome Research”, la carenza di vitamina D oltre a provocare rachitismo e danni alle ossa, può anche causare malattie autoimmuni come artrite reumatoide, diabete, sclerosi multipla, cancro e la demenza.

I ricercatori stanno elaborando una mappa biochimica dei recettori della vitamina D e hanno gia’ scoperto che nel Dna ci sono ben 2.776 punti di interazione con la ”vitamina detta del sole”.

La vitamina D, dunque, ha un’incidenza diretta su oltre 200 geni associati alla sclerosi multipla, al diabete e al morbo di Crohn.

Questa ricerca, permette di dimostrare l’influenza drammatica e di ampia portata che la vitamina D esercita sulla nostra salute.

Il dottor Ramagopalan spiega così lo studio “Ci sono ora prove a sostegno del ruolo della vitamina D nelle malattie. La vitamina D che si assume durante la gravidanza e i primi anni potrebbe avere un effetto benefico sulla salute del bambino in età adulta”.

admin

x

Guarda anche

Carne rossa, amica o nemica? Ce lo dice AIRC

Carne rossa amica o nemica? Periodicamente si torna a parlare di questo argomento, con opinioni ...

Condividi con un amico