Home » Benessere » La nostra esperta in psicologia e psicoterapia: la Dr.ssa Daniela Benedetto

La nostra esperta in psicologia e psicoterapia: la Dr.ssa Daniela Benedetto

La psicologia è una scienza che studia ed interviene su quelli che oggi definiamo “i processi di organizzazione di un sistema di riferimento”.
Per sistema possiamo intendere una singola persona, una coppia, una famiglia, un gruppo fino ad includere organismi sociali e comunità.
Di un sistema di riferimento la psicologia definisce i suoi modi di funzionare, in base alla propria “costituzione” (o fattori biologici) i processi di organizzazione (fattori psicologici) ed le interazioni con il proprio campo di esperienza, il proprio ambiente ed il sistema sociale (fattori sociali). Ebbene, l’integrazione di questi aspetti fornisce il quadro completo del funzionamento del sistema sul quale bisogna intervenire.

Al nostro team di esperti si è aggiunta la Dr.ssa Daniela Benedetto. Nata a Roma nel 1958, è Psicologa, specialista di psicoterapia ad indirizzo analitico transazionale.

Svolge:
– psicoterapia Individuale, di Coppia e di Gruppo.
– Consulenze alla coppie, alla famiglia, Educazione alla genitorialità.
– Gruppi di sostegno tematici : Genitorialità naturale
– Genitorialità adottiva
– Genitorialità per persone sigle o separate
– Disturbi dell’umore
– Disturbi alimentari
– Panico/ansia
– Psicologia clinica e psicodiagnostica all’infanzia e adolescenza.

Ecco il suo percorso formativo, di specializzazione e la sua attività clinica professionale

– Specializzazioni Post Lauream

1990-1994
Corso quadriennale di specializzazione e di formazione alla Psicodiagnostica e alla Psicologia Clinica
Supervisione: Prof. Carlo Saraceni (Associato di Psicologia Clinica alla Facoltà di Medicina dell’U.C.S.C.”Gemelli” Roma, Presidente Sirp, Società Italiana di Ricerca Psicodiagnostica)
Frequenza: 150 ore annue per l’attività formativa e didattica più 150 ore di supervisione continuativa dei casi clinici nel quadriennio.
Sede: U.C.S.C Università Cattolica S.Cuore, Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” Roma

1987-1993
2) Corso di specializzazione post-lauream della durata base di 4 anni per la psicoterapia in setting individuale ad orientamento Analitico—Transazionale
Supervisione dell’attività clinica: Dr. Michele Novellino. Dr. Carlo Moiso (Istituto di Analisi Transazionale Roma, ITAA, SIAT)
Frequenza: 300 ore annuali
Sede: V. Germanico 96 Roma

11.3.94
ISCRIZIONE Elenco Psicoterapeuti

SPECIALISTI ABILITATI ALL’ESERCIZIO DELL’ATTIVITA’ PSICOTERAPEUTICA
http://www.ordinepsicologilazio.it/albo_online/pagina132276.html

– ISCRIZIONE ALL’ALBO

PSICOLOGI DI ROMA

– Abilitazione

11.3.94
ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI PSICOLOGO (l’esame di Stato è stato sostenuto nella prima sessione di esame dopo l’istituzione dell’Albo degli psicologi, anno 92- aprile 93-)
http://www.ordinepsicologilazio.it/albo_online/pagina132276.html

– Laurea

Anno accademico 1986/1987
Psicologia

Voto: 110/110 e Lode indirizzo: APPLICATIVO
Titolo della tesi: “Il riconoscimento visivo delle parole: analisi dei modelli e delle evidenze sperimentali

Maturità classica

– Tirocinii

clinico istituzionale
Ente: USL RM7

1992/1993
Settore: Servizio Materno Infantile
-Area della psicologia dello sviluppo e della psicologia clinica ai sensi della legge 56/89.
Periodo: un anno continuativo articolato in due semestri

1989/1993
Ente U.C.S.C. Università Cattolica S. Cuore
Settore: Istituto di Psicologia e Psichiatria Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” Roma
Periodo: quattro anni
Settore : Istituto di Psicologia e Psichiatria Facoltà di Medicina e Chiurgia “A.Gemelli” Roma
Periodo: quattro anni

TRAINING TEORICO PRATICO
BABY –OBSERVATION “RELAZIONE MADRE-BAMBINO 0-2 ANNI”
SUPERVISIONE: DOTT.SSA MARCELA BARRIA (PSICANALISTA INFANTILE ALLA TAVISTOCK CLINIC DI LONDRA, RICERCATRICE DELL’ISTITUTO DI PSICHIATRIA E PSICOLOGIA DELL’U.C.S.)
FREQUENZA: SETTIMANALE PER LA DURATA DI QUATTRO ANNI
SEDE: ISTITUTO DI PSICOLOGIA E PSICHIATRIA U.C.S.C., UNIVERSITÀ CATTOLICA S.CUORE, FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA “A. GEMELLI” ROMA

CORSI DI AGGIORNAMENTO strong> PERFEZIONAMENTO E SUPERVIZIONE

SCUOLE MEDICHE OSPEDALIERE DI ROMA E REGIONE LAZIO

1992/1993
– CORSO TEORICO PRATICO “PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA BIOENERGETICA”
SEDE: OSPEDALE S. EUGENIO
– CORSO TEORICO PRATICO “PSICHIATRIA FORENSE: LA CONSULENZA TECNICA IN AMBITO PENALE E CIVILE”
SEDE: S. MARIA DELLA PIETÀ

1991/1992
– CORSO TEORICO PRATICO “CLINICA E STRATEGIE PSICOTERAPEUTICHE
SEDE: S. MARIA DELLA PIETÀ

1990/1991
– CORSO TEORICO PRATICO “PATOLOGIA DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE: TEORIA E TRATTAMENTO”
SEDE: S. MARIA DELLA PIETÀ

2010
– EDUCAZIONE CONTINUA MEDICINA, SCUOLA MEDICA OSPEDALIERA: “INCONTRO TRA UOMO E DONNA DALLA DISARMONIA ALLA PATOLOGIA” (5 INCONTRI) DR. LICITRAROSA

1992-2002
LABORATORIO DI ANALISI TRANSAZIONALE” DIRETTO DAL DR. CARLO MOISO, QUALE PERFEZIONAMENTO ED AGGIORNAMENTO. LA FREQUENZA PREVEDE GRUPPI DI STUDIO SU TEMATICHE PSICOTERAPEUTICHE, SUPERVISIONE DI CASI CLINICI , LA PARTECIPAZIONE A GRUPPI ESPERENZIALI E SEMINARI DI ANALISI TRANSAZIONALE ( MARATONE, CONGRESSI, CONVEGNI ECC).

2001-2002
CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN PERVERSIONI, PEDOFILIA E CONDOTTE SESSUALI VIOLENTE” PRESSO L’UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE ISTITUTO DI PSICOLOGIA E PSICHIATRIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA “A. GEMELLI” ROMA

2003-2004
CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE PER MEDIATORI FAMILIARI PRESSO IL CENTRO PER L’ETÀ EVOLUTIVA DELL’ISTITUTO DI MEDIAZIONE FAMILIARE

2006-2007
CORSO DI PERFEZIONAMENTO “VERSO ED OLTRE L’ADOZIONE” 26 CREDITI FORMATIVI..CONDOTTO DA DOTT.SSA IVANA DE BONO SPIGA

2008-2009
CORSO DI PERFEZIONAMENTO “INTORNO ALL’ADOZIONE” SUPERVISIONE DI CASI CLINICI. CONDOTTO DA DOTT.SSA IVANA DE BONO SPIGA

ATTIVITÀ CLINICA PROFESSIONALE
1993 a tutt’oggi

Svolge attività continuativa di psicoterapeuta dal 1993 con adulti e adolescenti, consulenze familiari e psicodiagnosi bambini e adulti.(cognitiva e clinica)
Numerosi i campi di intervento:

La psicoterapia
http://www.danielabenedetto.it/attivita.html (individuale, di coppia e di gruppo). L’obiettivo è il cambiamento consapevole dei processi psicologici attraverso il riconoscimento delle problematiche che “giustificano” il malessere o la sofferenza.
Le problematiche più frequenti sono: relazioni sociali, familiari, depressione, gestione dell’ansia, insonnia, fobie e ossessioni, insicurezza, rabbia, identità etero e omosessuale, disturbi alimentari quali bulimia, anoressia, obesità, difficoltà sul lavoro, mobbing, educazione dei figli, difficoltà scolastiche, separazioni conflittuali.

Le consulenze familiari: Un approccio alla famiglia e alle genitorialità che prende in considerazione le dinamiche del “sistema” famiglia e le problematiche relative ai figli attraverso il lavoro e l’educazione alla genitorialità.

I gruppi di sostegno http://www.danielabenedetto.it/gruppi-di-sostegno-tematici.html
orientati verso specifiche tematiche, che vengono approfondite e affrontate individualmente nel gruppo ma anche attraverso il confronto con le altre persone del gruppo che condividono le tematiche. Il rispecchiamento e l’analisi delle dinamiche reciproche favorisce una rapida evoluzione e risoluzione delle empasses emotive ed affettive. I gruppi sono monotematici composti di massimo 12 persone e si riuniscono una volta ogni 15/30 giorni per due ore.
Tra le tematiche più frequenti abbiamo:

Genitorialità, naturale e adottiva (in gruppi distinti)
http://www.danielabenedetto.it/genitorialita.html

Genitorialità per genitori single o separati (Aiuto! Io genitore)

Siamo una coppia? Come stare in relazione con l’altro mantenendo la propria identità
http://www.danielabenedetto.it/coppia.html

Gestione dell’ansia
http://www.danielabenedetto.it/gestione-dell-ansia.html

Adolescenza: quale approccio Genitori e figli?
http://www.danielabenedetto.it/adolescenza.html

La mediazione familiare
http://www.danielabenedetto.it/attivita-mediazioone_familiare.html
E’ un intervento professionale di consulenza rivolto alle coppie che hanno già deciso di separarsi o per lo meno che hanno espresso questa volontà. L’intervento sostiene gli obiettivi che la coppia porta (in genere rivolti alla guida dei minori) e/o che invece pensa o sente, come singolo, quali conseguenze relative alla decisione della separazione stessa.
Non tutte le coppie sono mediabili, dipende dalle resistenze individuali e dalle energie psichiche che ciascuno dei partecipanti mette a disposizione per risolvere le problematiche emotive presenti nella gestione della separazione che condizionano il buon esito dell’intervento.

La psicodiagnosi Adulti e Bambini: a fronte di una necessità specifica di approfondire l’esame delle dinamiche psichiche ed i vissuti emotivi correlati o meno ad eventi stressanti e/o traumatici o comunque condizionanti il benessere psicofisico dell’individuo, effettua relazioni psicodiagnostiche attraverso colloqui clinici mirati e la somministrazioni di scale psicometriche e test proiettivi accuratamente scelti in funzione della problematica.

Ulteriori informazioni:

2010 – Collabora nel mese di marzo con radio EcoRadio in una trasmissione dedicata ai disturbi alimentari, quale esperta nella tematica.

http://www.ecoradio.it/index.php?option=com_content&task=view&id=8671&Itemid=221

E’ referente psicologa nel blog “paternità oggi: www.paternitaoggi.it

E’ stata Referente Generale per il Lazio del MIP 2010 (maggio di informazione psicologica) www.psicologimip.it

2009 – Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive quale esperta in tematiche di adozione minori (RAI 2 marzo 2009) http://www.danielabenedetto.it/rabbia_amore.html
e disturbi di alimentazione Gold TV dicembre 2009)
http://www.danielabenedetto.it/la_voce_delle_donne.html

La Dr.ssa Benedetto, risponderà alle vostre domande, chiarendo dubbi, fermo restando che le consulenze online non possono sostituire un colloquio con lo specialista.

Contatti
Dr.ssa Daniela Benedetto
Psicologa Psicoterapeuta
Studio: Via Isacco Newton 71 – 00151, Roma, Italia
e-mail: info@danielabenedetto.it
sito: http://www.danielabenedetto.it

admin

x

Guarda anche

Psicologia: ecco come “insegnare” le emozioni ai bimbi

  Brutto da dire, ma di questi tempi le emozioni “vanno insegnate”. Un tempo bastava ...

Condividi con un amico