Home » Benessere » Molari del giudizio ricchi di cellule staminali

Molari del giudizio ricchi di cellule staminali

Secondo un gruppo di ricercatori del National Institute of Advanced Industrial Science and Technology (Giappone) con a capo, Hajime Ohgushi in uno studio pubblicato sul Journal of Biological Chemistry, gli inutili e spesso fastidiosi denti del giudizio potrebbero diventare preziosi.

Gli scienziati sostengono, che nel terzo molare, ci sia una polpa morbida che contenga, infatti, cellule note come “stromali mesenchimali” e che sono simili alle cellule di midollo osseo, la fonte più comune di cellule staminali.

Durante la ricerca, si è lavorato sulle cosiddette cellule staminali indotte, note come IPS (Induced stem cell).

Ebbene, si tratta di cellule già specializzate, ma “riprogrammate” in laboratorio allo stato staminale attraverso l’attivazione di quattro geni specifici. Con esse sarebbe possibile trattare i pazienti con cellule provenienti dai propri tessuti.

Durante lo studio, gli esperti avrebbero messo a confronto queste nuove staminali, ottenute da tre donatori, con quelle ricavate normalmente dalla pelle e dal midollo osseo e le staminali dentali risulterebbero 100 volte più efficienti.

admin

x

Guarda anche

Salute dei denti inizia a tavola

La salute dei denti inizia a tavola. Gli esperti ne sono convinti, tra salute della ...

Condividi con un amico