Home » Benessere » L'emicrania è scatenata da un gene chiamato Treska

L'emicrania è scatenata da un gene chiamato Treska

Secondo una ricerca pubblicata su Nature Genetics, emerge che l’emicrania è causata dal gene chiamato Treska.

Ebbene sì, se il gene non funziona correttamente, il mal di testa si scatena.

Lo studio è stato condotto dai ricercatori dell’Università di Oxford, i quali sono arrivati alla conclusione del perché una persona su cinque nel mondo, senza distinzioni di sesso, età e condizioni di salute generali, soffre di emicrania.

I ricercatori hanno analizzando il corredo genetico di circa 100 persone affette da emicrania persistente, determinando che la percezione del dolore cerebrale dipende dal funzionamento di un gene.

Gli scienziati hanno allora pensato di sintetizzare una molecola in grado di inibire l’attività del gene “Tresk” e dunque impedire al dolore di irradiarsi lungo i nervi.

L’obiettivo è quello di creare un farmaco che potrebbe rappresentare la soluzione definitiva per l’emicrania e non solo.

admin

x

Guarda anche

Ecco l’anticorpo che spegne il mal di testa

Mal di testa cronico significa una vita d’inferno. Dolore continuo, a volte forte a volte ...

Condividi con un amico