Home » Benessere » Sanità: legge su costi standard per il fabbisogno sanitario nazionale

Sanità: legge su costi standard per il fabbisogno sanitario nazionale

Il Ministro Ferruccio Fazio ha dichiarato che l’introduzione dei costi standard in sanita’ prevista dal decreto sul federalismo fiscale renderà l’Italia un paese all’avanguardia.

Queste le parole del ministro della salute a margine di una audizione al Senato in commissione Sanita’ proprio sul federalismo fiscale: “Saremo uno dei primi paesi al mondo a dotarsi di criteri che tengano conto di due elementi: la necessita’ di avere i conti in regola e garantire la qualita'”. Continuando ha detto “Ma a molte domande abbiamo dato anche molte risposte”.

La nuova legge prevede che a partire dal 2013 il fabbisogno sanitario nazionale standard “e’ determinato in coerenza con il quadro macroeconomico complessivo e nel rispetto dei vincoli di finanza pubblica e degli obblighi assunti dall’Italia in sede comunitaria”.

Fazio ha anche spiegato che “se il quadro economico complessivo non consente di assicurare i lea (livelli essenziali di assistenza, ndr) in tutto il paese, bisognera’ ricorrere a forme alternative di finanziamento”.

Ora si cerca di individuare, per la definizione dei cosiddetti costi standard, delle regioni benchmark, che siano dei ‘prototipi’, degli esempi di partenza. Saranno utili costi in ordine e qualita’ dei servizi per far parte del gruppo. Il ministro ha concluso dicendo “Mi auguro che ci siano anche regioni del Sud”.

admin

x

Guarda anche

Sciopero di medici e veterinari del SSN: 4 ore di fermo all'inizio di ogni turno

Oggi lunedì 22 luglio è previsto uno sciopero di medici, veterinari ed operatori sanitari del ...

Condividi con un amico