Home » Benessere » Consigli per il dopo Natale e Capodanno per come rimettersi in forma

Consigli per il dopo Natale e Capodanno per come rimettersi in forma

Se proprio non vogliamo rinunciare a nulla, e goderci queste feste mangiando ciò che ci piace, allora sappiamo che dopo dobbiamo subito correre ai ripari.

Il dopo-feste comprende anche affaticamento, digestione difficile, colorito spento, senso di gonfiore, tutti sintomi legati all’assunzione di cibi troppo ricchi di grassi e zuccheri che aggiungono uno o due chili in più a quelli che normalmente tendiamo ad accumulare durante l’inverno.

Ebbene in questi giorni di festa, l’apporto calorico giornaliero, tende a superare di 1000-2000 kcal le 2000-2500 che si dovrebbero normalmente assumere.

E’ buona regola, dunque, evitare dopo, digiuni punitivi che portano ad un calo di peso repentino privando l’organismo dei nutrienti fondamentali e abbassano il metabolismo.

Anche perchè poi, quei chili saranno ripresi appena ci si comincia a nutrire normalmente. Allora cosa fare?

E’ bene, continuare a mangiare un po’ di tutto riducendo le dosi, prediligendo, a carni e formaggi, il pesce che apporta grassi più salubri, ridurre i condimenti in cottura utilizzando solo olio extravergine d’oliva, preferire la griglia, la pentola a pressione, il cartoccio e l’antiaderente per cucinare, ridurre il consumo di caffè, di alcool e sale; non finire a tutti i costi, i dolci avanzati, meglio regalarli, altrimenti consuamrli a piccole dosi il mattino a colazione.

Da evitare snack e fuoripasto: meglio mangiare un frutto. Diciamo che una buona parte del peso accumulato è dovuto anche alla ritenzione idrica, meccanismo fisiologico con il quale il nostro organismo reagisce all’iperalimentazione, per questo è fondamentale, aumentare il consumo di verdura cruda e cotta e frutta con effetto diuretico perché ricche di potassio (carciofi, broccoli, verze, finocchi, kiwi, ananas, pompelmo, arance, banane) che contengono anche antiossidanti, preziosi alleati per difenderci dai radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Attenzione, però, non deve mancare un pò di movimento fisico. Basta la costanza nel passeggiare ogni giorno, o andare a lavoro a piedi, fare le scale piuttosto che usare l’ascensore; uno dei migliori rimedi per bruciare calorie e quello di mantenere il tono muscolare.

Per finire, ci sono le tisane diuretiche e disintossicanti, che aiutano in nostro organismo affaticato a liberarsi dalle scorie e a rimettersi in forma.

admin

0 Commenti

  1. Ottimo consigli di usare la pentola a pressione per ridurre i grassi e sali nella dieta!

    Buon Capo d’Anno!

x

Guarda anche

Come mantenersi in forma con esercizi casalinghi per braccia, cosce, vita ed addominali

Dopo una dieta dimagrante, il primo a sparire è sicuramente il seno, poi è la ...

Condividi con un amico