Home » Benessere » Lesioni del midollo spinale: creata protesi per curarle

Lesioni del midollo spinale: creata protesi per curarle

Domani a Roma presso l’Istituto Casa Sollievo della Sofferenza-Mendel (Viale Regina Margherita 261) si terrà la presentazione dei risultati di uno studio sull’impiego di neuro-protesi composite nanotecnologiche.

Come sappiamo, le lesioni del midollo spinale sono una patologia devastante, sia dal punto di vista clinico che umano, e per questo causa di un costo sociale enorme e senza cura.

Ebbene il 25 gennaio, la rivista americana di nanotecnologie ACS Nano pubblicherà i soddisfacenti risultati di una complessa ricerca, durata diversi anni e condotta in Italia che, attraverso diverse tecniche di nanotecnologia, ha realizzato una neuro-protesi innovativa di natura biologica, ma progettata e sintetizzata in laboratorio.

Il trapianto della protesi è a struttura tubulare e supporta la rigenerazione delle fibre nervose spinali e del tessuto midollare danneggiato in un modello di danno spinale cronico paragonabile a quello dei pazienti affetti da lesioni post-traumatiche croniche e apre la strada allo sviluppo di terapie sperimentali per persone paraplegiche e tetraplegiche.

admin

x

Guarda anche

Cellule olfattive del naso possono far camminare di nuovo i cani paralizzati

Un gruppo di ricercatori del Medical Research Council è riuscito a dimostrare che è possibile ...

Condividi con un amico