Home » Benessere » La salute delle unghie

La salute delle unghie

Gli integratori per le unghie possono essere molto utili nel caso in cui si abbiano unghie fragili ed indebolite.

Prima di parlare degli integratori è però importante cercare di capire la struttura delle unghie e quali sono le condizioni che possono danneggiarle.

Gli integratori costituiscono un rimedio che può essere utilizzato per un periodo di tempo limitato, ma per risolvere il problema è necessario agire invece su quella che può essere considerata la causa scatenante.

Le unghie sono come i capelli, si sono formate attraverso le proteine, tra cui la cheratina, vitamine e Sali minerali come calcio e magnesio, queste similitudini nella composizione fanno si che vi siano molti punti in comuni sia sulle cause che provocano uno stato di malessere che tra gli integratori per capelli e quelli per le unghie.

Le unghie come i capelli, sono una delle cause più frequenti che porta all’indebolimento. Una dieta alimentare squilibrata e povera di nutrienti come le proteine e le vitamine nonchè sostanze che permettono all’organismo di metabolizzare correttamente le proteine la Vitamina A, quelle del gruppo B, la vitamina C, ma anche l’Acido folico e i sali minerali.

Quando, invece, l’unghia inizia a sfaldarsi la parte finale delle unghie può dipendere da una carenza di acido folico e vitamina c, oltre che di proteine, mentre qualora si formino delle striature possono dipendere da carenze di vitamina B.

Non sempre è facile riuscire ad identificare da soli di quale nutriente la nostra dieta sia povera, soprattutto se si parla di micronutrienti come le vitamine e sali minerali, per questo può essere utile fare delle analisi e chiedere consiglio al medico per identificare il tipo di integratore più adatto, anche se generalmente gli integratori per unghie contengono un mix di sostanze che sono necessarie alla salute.

Altro fattore che accentua la debolezza delle unghie è lo stress sia emotivo che fisico. Se si è sicuri di seguire un alimentazione equilibrata e non si hanno fonti di stress, l’indebolimento delle unghie può essere legato a disturbi o patologie fisiche, come ad esempio un ingiallimento delle unghie può indicare un disturbi al fegato ed all’apparato digestivo, unghie troppo bianche sono sintomo di anemia, se il disturbo dipende da patologie fisiche l’utilizzo di semplici integratori per unghie può essere inutile.

admin

x

Guarda anche

Quando le unghie ci avvisano del melanoma…

Le nostre unghie potrebbero essere un ottimo rilevatore di tumori della pelle. Ovviamente non è ...

Condividi con un amico