Home » Benessere » Dieta fai-da-te contro l'influenza

Dieta fai-da-te contro l'influenza

Per ogni stagione c’è una dieta, di conseguenza c’è una dieta consigliata nei periodi freddi idonea per prevenire l’influenza stagionale.

La migliore prevenzione è mangiare sano e fare una modesta attività fisica;oltre al fatto di riposare le classiche otto ore notturne vivamente raccomandate.

A voi le cinque chicche alimentari da seguire:
– Mangiare parecchia frutta in particolare kiwi e agrumi ricchi di vitamina C, entrambi ricchi e buoni essendo frutti di stagione.
– consumate molta verdura tra cui verze, cavoli, broccoli, pomodori e peperoni.
– tra i cibi meno conosciuti e meno parlati per le loro proprietà nutritive ma utili ai fini di prevenire l’influenza entrano a far parte il curry, la paprica e il peperoncino in quanto fonti ricche di acido acetisalicilico, ovvero il principio attivo presente nell’aspirina; Questi alimenti hanno anche la caratteristica di essere dei veri e propri vasodilatatori che aiutano a trattare sitnomi dell’influenza come catarro, tosse grassa e raffreddore.
– tra i sintomi influenzali , in questi ultimi anni, è entrato a far parte in moto attivo anche il famoso virus intestinale; un ottimo rimedio a riguardo per prevenire questo disturbo è seguire una dieta ricca di yogurt che, grazie ai fermenti lattici come il lactobacillus reuteri aiuta a rafforzare la flora intestinale. Inoltre lo yogurt è un ottimo alimento da assumersi durante la terapia antibiotica.
– un ultima cosa che spesso non si da importanza ma che invece di importanza ne ha molta è l’assunzione di sali minerali in particolare ferro e zinco. I cibi che sono ricchi di quest’ultimi son la carne, i legumi, le verdure a foglia verde e la frutta secca. Lo zinco invece è presente con un alta concentrazione nel latte, pesce e uova.

Insomma è bene mangiare di tutto e di più,variando di giorno in giorno la propria alimentazione e ovviamente non bisogna esagerare nell’assumere alcool e fumo.

admin

Condividi con un amico