Home » Benessere » Ecco gli alimenti contro l'insonnia da ora legale

Ecco gli alimenti contro l'insonnia da ora legale

Questo weekend appena trascorso ci ha visti demoralizzati e insonnoliti dal passaggio dall’ora solare all’ora legale. Nonostante il cambio fosse nella notte tra sabato e domenica e ci si potesse riposare, il cambiamento del ciclo del sonno può avere delle conseguenze da non sottovalutare.

Il passaggio all’ora legale può avere effetti sul fisico quali nervosismo, mal di testa, ansia e malumore, in realtà tutti sintomi “minori” da ricondurre a quello principale: l’insonnia.

La Coldiretti allora ci suggerisce gli alimenti giusti per cercare di combattere l’insonnia da ora legale: pane, pasta, orzo e riso, perché contengono triptofano, un aminoacido che favorisce la sintesi della serotonina.
Ottimi anche radicchio, lattuga, legumi, aglio, uova bollite, formaggi freschi, frutta dolce, latte caldo, carne e pesce, utili non solo a combattere l’insonnia, ma anche a sostenere il cosiddetto “cambio di stagione”. “Un bicchiere di latte caldo giusto prima di andare a letto, oltre a diminuire l’acidità gastrica che può interrompere il sonno, fa entrare in circolo durante la digestione elementi che favoriscono una buona dormita per via di sostanze, presenti anche in formaggi freschi e yogurt, che sono in grado di attenuare insonnia e nervosismo”. Parola di Coldiretti.

E’ invece il caso di trattenersi se si tratta di utilizzare pepe, sale, curry, cacao, paprika in dosi eccessive, nonché bevande come caffè, thé e superalcolici. Contengono sostanze eccitanti e di certo non conciliano il sonno.

admin

x

Guarda anche

Come prendersi cura della stella di Natale

Come prendersi cura della stella di Natale. Quest’anno una famiglia su due (52%) comprerà una ...

Condividi con un amico