Home » Benessere » Memoria: dimagrire aiuta la concentrazione

Memoria: dimagrire aiuta la concentrazione

Perdere peso aiuta non solo il corpo ma anche memoria e concentrazione. Una ricerca della Kent State University, negli Usa, che è stata pubblicata sulla rivista Surgery for Obesity and Related Diseases, ha monitorato 150 soggetti sottoposti a chirurgia bariatrica, un intervento che riduce il grasso corporeo. Sono stati notati effetti positivi sia nella memoria che nella concentrazione.

Sono bastate 12 settimane per riscontrare miglioramenti nelle funzioni cognitive.
Queste sono state le parole dei ricercatori: “Molti dei fattori concomitanti dell’obesità, come la pressione sanguigna alta, il diabete di tipo 2 e le apnee notturne possono danneggiare il cervello ma in maniera reversibile. Questi fattori sono associati alla “cura dell’obesità” e questo potrebbe portare un beneficio per le persone che hanno problemi di memoria e concentrazione”.

Sia la capacità di problem solving che la situazione cardiovascolare migliorano in maniera evidente, anche se i risultati di questa ricerca non devono essere interpretati come un mero invito a dimagrire per migliorare memoria e concentrazione, soprattutto perché un intervento come quello di chirurgia bariatrica comporta dei rischi e dovrebbe essere affrontato solo da persone con seri problemi di obesità.

admin

x

Guarda anche

Il cioccolato al contrario di quanto si crede fa dimagrire

Il cioccolato fa dimagrire. Perché al crescere dei consumi di cioccolato diminuirebbero anche i grassi ...

Condividi con un amico