Home » Benessere » Cancro ai reni: 5mila casi l'anno

Cancro ai reni: 5mila casi l'anno

Sono oltre 5 mila i casi di decessi dovuti al cancro ai reni registrati ogni anno in Italia. L’incidenza del tumore al rene è in aumento, specialmente nel Nord Italia e soprattutto tra gli uomini. Questo tipo di cancro è tra i meno conosciuti anche perché riguarda una minima parte della popolazione: 16,2 uomini su 100mila e 6,8 donne su 100mila persone. Questo però non deve fare abbassare la guardia perché rimane comunque un tumore maligno e quindi di alta gravità; il tasso di mortalità è di 4,7 ogni 100.000 uomini e a 1,6 ogni 100.000 donne.

E’ importantissima la prevenzione, perché sono sempre più frequenti, infatti, le forme iniziali, non ancora conclamate e quindi più facilmente curabili, magari scoperte per caso durante controlli di routine. Gli urologi spiegano che grazie alla diagnosi precoce sono diminuiti i casi di tumore avanzato e i progressi clinici hanno contribuito alla riduzione dei tassi di mortalità dovuta in larga parte alle nuove forme di terapia “biologica”. Secondo gli esperti, questa patologia si affronta con un lavoro d’equipe di specialisti, scegliendo il modo migliore di procedere a seconda dello stato di avanzamento del tumore.

admin

Condividi con un amico