Home » Benessere » Paralizzato dopo incidente, torna a camminare con stimolazioni elettriche

Paralizzato dopo incidente, torna a camminare con stimolazioni elettriche

Paralizzato dal torace in giù dopo un incidente automobilistico ha ripreso a camminare compiendo alcuni passi e muovendo i piedi e le ginocchia grazie a stimolazioni elettriche della colonna vertebrale.

E’ quanto è accaudto a Rob Summers, negli USA, un ex giocatore di basket che nel 2006 subì danni alla colonna vertebrale in un incidente stradale.

La sua storia è stata pubblicata dalla rivista medica Lancet che ha spiegato il metodo attuato dai medici statunitensi: la nuova tecnica prevede l’impianto di 16 elettrodi nella colonna vertebrale. Il paziente è stato addestrato progressivamente a stare di nuovo in piedi con aiuti, poi ha fatto i primi movimenti e ora riesce a fare piccoli passi.

Considerando che Rob era completamente paralizzato si tratta di “un passo in avanti straordinario ed insperato” come spiega il Prof.Reggue Edgerthon dell’Università della California.

La tecnica, comunque, dovrà essere ulteriormente testata e affinata e richiede un lavoro di calibrazione specifico per ogni paziente.

admin

x

Guarda anche

La ricerca restituisce il movimento a uomo paralizzato

Un mezzo che ti frena davanti all’improvviso e tu, in bicicletta, voli oltre il muro ...

Condividi con un amico