Home » Benessere » Colesterolo ultra-cattivo, un nemico in più per anziani e diabetici

Colesterolo ultra-cattivo, un nemico in più per anziani e diabetici

Uno studio dell’Università di Warwick ha rivelato l’esistenza del colesterolo ultra-cattivo. La nuova forma di colesterolo, chiamata MGmin-LDL, è stata definita “cattivissima” ed è caratterizzata da zuccheri legati più piccoli rispetto alle altre.

Questa forma di colesterolo è quindi più aggressiva e appiccicosa, in grado cioè di aderire in modo più semplice alle pareti dei vasi sanguigni.

Il colesterolo ultra cattivo è stato sintentizzato in laboratorio e si è osservato che il farmaco metformina è in grado di ridurre la possibilità che il colesterolo Ldl si trasformi nella sua forma più pericolosa.

I ricercatori si sono detti molto soddisfatti della ricerca e ora si dedicheranno alla ricerca di un modo per sconfiggere il colesterolo ultra-cattivo.

admin

x

Guarda anche

Il colesterolo "cattivo" sarà eliminato con un vaccino

In arrivo una cura alternativa alle statine per ridurre il colesterolo cattivo presente nell’organismo: un ...

Condividi con un amico