Home » Benessere » Cellulari e Wi-fi, possono causare il cancro secondo l'OMS

Cellulari e Wi-fi, possono causare il cancro secondo l'OMS

Da sempre al centro di dibattiti sul loro potenziale cancerogeno cellulari e wi-fi sono stati ora ufficialmente indicati come possibile causa di cancro negli esseri umani. Lo ha dichiarato l’agenzia di ricerca sui tumori dell’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Le onde elettromagnetiche di dispositivi wireless come telefonini, smartphone e reti wi-fi “aumentano il rischio di glioma, un tipo di tumore maligno al cervello” afferma in una nota l’International Agency for Research on Cancer (IARC).

Si è giunti a questa conclusione dopo un meeting di esperti a Lione nei giorni scorsi sulla base dell’analisi degli studi effettuati sull’uomo. “Le prove continuano ad accumularsi e sono sufficienti a giustificare una classificazione di livello 2b” ha dichiarato Johathan Samet, presidente del gruppo di ricercatori.

La IARC è quindi è arrivata alla conclusione che cellulari e wifi “possono esporre al rischio di cancro e bisogna vigilare attentamente sul legame tra telefoni cellulari e rischio di tumore”.

admin

x

Guarda anche

Oms, 1 bambino su 10 nasce prematuro

Ogni anno nel mondo più di un bambino su 10 nasce prima del tempo, pari ...

Condividi con un amico